News and Events

News and Events

Tutto succede da qualche parte: il potere di Geospatial Analytics & Location Intelligence.

Catene di negozi, grande distribuzione, ma anche Pubblica Amministrazione e servizi al cittadino: per loro la posizione è tuttoIl perché può sembrare scontato, ma non lo è affatto: tutto succede da qualche parte e l‘enorme quantità di dati che società e organizzazioni raccolgono ha una componente spaziale dal potenziale ricchissimo.
Raccogliere e analizzare dati di tipo geografico implica però l’introduzione di nuovi metodi, tecnologie e competenze per trasformare l’informazione geospaziale in risultati di business attraverso processi di Data Enrichment, Data Viz e Analisi Iterativa.
L’obiettivo? Migliorare servizi e offerte, arginare eventuali disservizi, individuare con agilità le zone migliori per aprire un punto vendita, un ospedale e molto ancora. Insomma Geospatial Analytics e Location Intelligence possono fare la differenza per il nostro business e nella nostra vita? Proverò a risponderti!

Cosa c’è di tanto speciale per il business?

Si stima che il mercato della Location Intelligence raggiungerà un valore di 16,34 miliardi di dollari entro il 2021 e, per coloro che intendono incorporarla nella propria strategia, le prospettive sono immense. I dati georeferenziati associati ad altri dati, come  ad esempio i profili dei clienti e le loro abitudini online, rivelano ulteriori informazioni utili a raggiungere nuovi obiettivi. Qualche esempio? Eccolo: i tuoi clienti visitano il tuo punto vendita poco dopo aver fatto clic su un’offerta online? Si trattengono più a lungo? Alcune offerte li portano in negozio più velocemente? L’analisi della posizione può rispondere a tutte queste domande e abilitare un “Retail più intelligentedel quale abbiamo parlato anche in questa Doctor Data Pills.

Ma la Location Intelligence offre un altro vantaggio non indifferente: la geolocalizzazione in real-time rende offerte e servizi più pertinenti con tassi di coinvolgimento molto più elevati. Pensa alle notifiche push che ricevi sul tuo smartphone: quelle basate sulla posizione funzionano dalle due alle tre volte meglio di quelle genericheInoltre, i dati sulla posizione possono fornire mappe di calore sulla densità urbana, sui percorsi preferiti o sui quartieri di tendenza: anche queste preziose informazioni, combinate con altre, rivelano insight dal potere grandissimo. Senza tralasciare che strumenti come mappe e dashboard, a differenza di rigidi fogli di calcolo in righe e colonne, aiutano l’occhio umano a svelare più agilmente correlazioni e modelli come distanza, prossimità, contiguità e affiliazione.

Telco e grandi aziende non ne possono fare a meno

I decisori aziendali sanno che, per mantenere il vantaggio competitivo nel complicatissimo mercato di oggi, devono comprendere e sfruttare la posizione dei propri dati: lo confermano i report Location Intelligence Market Study 2018 di Dresner Advisory Service – riportato anche da Forbes – e lo “State of Location Intelligence 2018” prodotto da CartoQueste analisi esplorano il sentimento e le percezioni dei professionisti del business, nonché gli scenari attuali e i piani per il futuro. Ciò che rende questi report interessanti è la profondità di analisi delle dinamiche chiave e lo stato attuale e futuro della Location Intelligence. Con l’importanza sempre crescente della Data Visualization e la rapida diffusione dell’Internet of Things, i dati georeferenziati si stanno affermando come parte integrante di nuovi modelli di business. Dando uno sguardo al grafico sotto, ad esempio, il mondo delle telecomunicazioni non può farne a meno, ma anche le amministrazioni statali e locali, i servizi finanziari e assicurativi, la vendita al dettaglio e all’ingrosso sembrano essere estremamente interessate al tema.

Più in generale, potremmo dire che per il successo delle aziende di grandi dimensioni l’adozione di Geospatial Analytics e Location Intelligence sembra essere cruciale. Ed è significativo quanto curioso notare che anche le piccole aziende, con 100 dipendenti o meno, la considerano molto importante: lo studio sottolinea che queste realtà sono più flessibili e aperte alla sperimentazione di tecnologie aziendali in grado di ridimensionare le loro mansioni più velocemente, alimentando allo stesso tempo una crescita maggiore.

Da clienti a cittadini: i dati georeferenziati servono a tutti

Non solo business, i Geospatial Analytics possono dare un contributo positivo anche alla qualità delle nostre vite. Come principali fornitori di servizi al cittadino, le amministrazioni centrali e comunali di tutto il mondo sono in corsa per trasformare i dati geografici in decisioni migliori fra cui incoraggiare l’interazione con i cittadini e distribuire in maniera più efficace i servizi. Dall’assistenza sanitaria – tema centrale di una precedente Doctor Data Pills – alla sicurezza pubblica, fino alla gestione del traffico e alla pianificazione urbana, gli ambiti di applicazione della Location Intelligence per la Pubblica Amministrazione sono numerosi e fondamentali.
Nella lotta alla criminalità, ad esempio, i dati legati alla posizione sono il primo alleato. Al giorno d’oggi è infatti pressochè impossibile non lasciare alcuna traccia di sé, sia sul Web che nei luoghi in cui passiamo o trascorriamo anche pochissimo tempo, di conseguenza è più semplice smascherare e prevenire operazioni criminali più o meno organizzate come frodi truffe, e, fortunatamente, anche attentati terroristici. L’esempio riportato nel recente blogpost di Virgin  “How networking technology is catching criminals in an unprecented way” – è lampante: una persona, della quale si dispongono informazioni “sospette” e che per lunghi periodi rimane nello stesso identico luogo, magari un bar affollato in un’area ad alto rischio, potrebbe  essere in ricognizione in previsione di un attacco.
Anche Iconsulting ha offerto il suo contributo alla pubblica sicurezza, supportando il Ministero degli Interni in Italia e le polizie del South Yorkshire e Humberside nel Regno Unito, con soluzioni specificatamente progettate per l’analisi del crimine. Queste organizzazioni hanno implementato soluzioni di Location Intelligence basate su un Geo-Data Warehouse per integrare dati analitici con set di dati georeferenziati come le coordinate dei reati, le posizioni degli agenti e gli open data relativi alla demografia o al meteo.

Nell’epoca dei Big Data, tecniche di Advanced Analytics come Data Mining and Prescriptive Analytics possono essere anche strumenti fondamentali per la lotta a criminalità e terrorismo: in un mondo in cui tutti siamo connessi, social network, telecamere di sorveglianza, e-mail e registri dei precedenti penali sono le principali fonti di informazioni per contrastare e addirittura prevenire il problema a livello globale.


Iscriviti alla newsletter

Vuoi approfondire i Geospatial Analytics?
Prenditi mezz’ora e partecipa al Webinar

 

 

Dai Prescriptive Retail Analytics al Predictive Risk Management per Transportartion, Oil, Gas & Services il webinar Geospatial Analytics: overview e vantaggi del dato georeferenziato esplorerà diversi casi di successo di aziende leader in diversi settori che hanno raggiunto importanti obiettivi di business grazie a processi di Geomarketing e Location Analytics.

Scopri cosa vedremo durante il Webinar e come partecipare >>

Bologna / Headquarters

Via Bazzanese 32/7
40033 Casalecchio di Reno
(BO) Italia

051.4391311
Email
Google Maps
Milano

Piazza 4 Novembre, 7
20124 Milano
Italia

02.87343708
Email
Google Maps
Roma

Via della Conciliazione, 10
00193 Roma
Italia

06.68809942
Email
Google Maps
London

2nd floor, Hygeia House
66 College Road
Harrow Middx HA1 1BE
UK

+44 (0)207.8876249
Email
Google Maps
Iscriviti alla newsletter